Università degli Studi di Milano. Laboratorio di Filosofia della Musica

domenica, febbraio 20, 2011
By

Università degli Studi di Milano

Laboratorio di Filosofia della Musica

Responsabile Carlo Serra
Periodo II semestre
Durata 20 ore
Inizio: 7 marzo
Sede Via Noto, 8 · aula K 23

*ORE 14.30*

Il Laboratorio, aperto agli studenti di Filosofia e di musicologia, avrà come oggetto i rapporti narrativi che legano il concetto di voce a quello di spazialità. Il tema della voce, infatti, si caratterizza, fin dalle origini della teoria musicale, come un concetto modellato attorno all’intersecarsi di momenti espressivi, articolazioni spaziali in grado di determinare delle corrette modalità timbriche d’emissione del suono. Vorremmo tracciare la storia del concetto di voce, attraverso un percorso che prende origine nella storia della teoria musicale greca, e mediante la lettura di alcuni testi filosofici mettendo a fuoco, grazie all’analisi degli esempi musicali, le forme drammaturgiche della voce, le modalità di articolazione spaziale del suono vocale, il rapporto che stringe questi concetti al concetto di tempo e rumore.

La voce si fa così contenitore di immagini e di suggestioni narratologiche, che aprono il tema del rapporto che lega il suono alle sue possibili valorizzazioni immaginative, secondo un’articolazione fenomenologica che porti ad evidenza le implicite valenze teoriche che quel concetto nasconde, prendendo le mosse dal mito vocale di Eco e Narciso, che fa da sfondo al quadro di Poussin, che proponiamo come immagine – guida del Laboratorio.

particolare-regno-di-flora

Tags: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*