Estetica

La danza degli imperi e lo spirito del Natale. Meditazione sul giusto e la grazia

sabato, 25 Dicembre, 2021
By

23 gennaio 1877. Al Teatro Bol’šoj di San Pietroburgo va in scena la prima assoluta de La Bayadère, il balletto composto da Ludwig Minkus, con la coreografia di Marius Petipa. Quella che Rudolf Nureyev, il “Tartaro volante”, riallestì per l’Opéra Garnier di Parigi, poco prima di morire appena cinquantenne, dopo trent’anni di trionfi sulle scene…

Read more »

Molecular basis of the sense of touch and phenomenology of the lived body

martedì, 21 Dicembre, 2021
By

The Genetics and Cell Biology Hybrid Seminars December 21st, 2021 at 4:00pm Scarica qui la locandina   Molecular basis of the sense of touch and phenomenology of the lived body Everybody is kindly invited to participate Aula San Raffaele Zoom access code: 793 953 8253 and password: 1N2tPp or insert directly https://zoom.us/j/7939538253?pwd=N05vZWNHK2tFK2RaN0ErcVU0MlZqUT09   Dario Bonanomi,…

Read more »

TOWARDS A PHENOMENOLOGICAL AXIOLOGY – DISCOVERING WHAT MATTERS

sabato, 11 Dicembre, 2021
By
TOWARDS A PHENOMENOLOGICAL AXIOLOGY – DISCOVERING WHAT MATTERS

The book is out! To get all the relevant information (including about sales and individual offers) please go to the Springer link: https://link.springer.com/book/9783030739829 Persons interested in writing a review may obtain a printed or at least a digital copy by writing to : Rebecca Sauter Book Review Coordinator Springer Nature: <BookReview@springer.com> (Please specify the name of…

Read more »

Il bello di un uomo felice: Dietrich von Hildebrand

mercoledì, 10 Novembre, 2021
By
Il bello di un uomo felice: Dietrich von Hildebrand

  Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo annuncio di avvenuta pubblicazione.  Beato chi sente vera o possibile una qualche forma di redenzione. Ma anche senza avere questo privilegio, vorrei ringraziare Claudio Fontanari per la sua bella traduzione e cura di questo piccolo scritto di un grande fenomenologo, e di un uomo felice. Qui sotto un minuscolo…

Read more »

Walter Siti, Platone e l’esperienza morale. Di Roberta De Monticelli

domenica, 11 Luglio, 2021
By

Riprendiamo qui un articolo uscito su “Domani” del 10 luglio 2021 (ma lì, con un titolo più adatto a un sermone che a un ragionamento). In sostanza: un filosofo non dovrebbe sempre chiedersi cosa intende uno scrittore per “il Bene”, quando giustissimamente lo scrittore invita i colleghi a guardarsi dall’edificazione o dall’esortazione – “l’impegno” –…

Read more »

1 Commento | Comment

Special Issue of “Phenomenological Reviews” – Giovanni Piana. In memoriam

giovedì, 31 Dicembre, 2020
By

Giovanni Piana. In memoriam Special issue of Phenomenological Reviews edited by Emanuele Caminada and Michela Summa   Abstract Giovanni Piana (1940-2019) leaves us an important body of work in the fields of phenomenology, aesthetics, and philosophy of music. Piana’s work is characterized by his ‘structuralist’ understanding of phenomenology. Such an understanding is not meant as…

Read more »

1 Commento | Comment

La Giostra dei Destini

sabato, 21 Novembre, 2020
By

Video della conversazione sui classici greci tenuta al Festival “Sophia – La Filosofia in Festa” (14 novembre 2020) https://drive.google.com/file/d/1BwpkFmZtrF20IKLLnWHtZDeQCsH0qkT8/view?usp=sharing    

Read more »

Come suono di natura. Metafisica della melodia nella Prima Sinfonia di Gustav Mahler nell’ultimo libro di Carlo Serra

lunedì, 20 Luglio, 2020
By

“Non pensare, ascolta!”. Parafrasando il celebre motto indirizzato da Ludwig Wittgenstein ai filosofi, potrebbe essere questo l’imperativo cui attenersi leggendo Come suono di natura di Carlo Serra (Galaad Edizioni), il cui sottotitolo recita Metafisica della melodia nella Prima Sinfonia di Gustav Mahler. E già qui si comprende la sfida del libro, che intreccia metafisica e…

Read more »

1 Commento | Comment

Lettere da Parigi I. Pippo Delbono e la filosofia. Una sera al Théâtre du Rondpoint

mercoledì, 16 Ottobre, 2019
By

Un dolce paradosso, in una notte di luna piena come un occhio allucinato e candido, demente, molto alto nel cielo. In un teatro magnifico, di una modernità sontuosa, nella parte più monumentale di Parigi, la sala è gremita, ma il pubblico è quasi tutto in piedi. L’élite più raffinata d’Europa, la gente più colta, beneducata…

Read more »

Giovanni Piana e Giovanni Pascoli. Riflessioni su uno degli ultimi scritti di Piana

martedì, 16 Luglio, 2019
By

Giovanni Piana e Giovanni Pascoli.  Riflessioni su uno degli ultimi scritti di Giovanni Piana Questo testo (clicca qui per leggerlo), presentato al convegno in memoria di Giovanni Piana all’Università Statale di Milano, il 7 giugno 2019, e apparso ora in preprint con altri contributi nella sezione apposita dell’Archivio Giovanni Piana, vuol essere un primo, commosso…

Read more »