Posts Tagged ‘ Simone Weil ’

Perché noi italiani (non) ubbidiamo alle leggi? Un problema per la cultura giuridica. Di Tommaso Greco

lunedì, 10 Maggio, 2021
By

Mentre cortine di fumo e palate di fango coprono il problema della Giustizia e della sua riforma, qualcuno prova a riflettere su “un problema  per la cultura giuridica”. L’articolo di Tommaso Greco (Docente di Filosofia del Diritto all’Università di Pisa), è uscito su “Paradoxa” n. 1/2021. Lo  riprendiamo qui sperando che possa suscitare qualche risposta…

Read more »

Responsabilità e formazione: veleno o esigenza per l’anima?

sabato, 13 Febbraio, 2021
By

Responsabilità. Rispondere di quel che si dice e si fa. Rendere conto, ovvero rendere ragioni. Se esiste un ambito in cui il concetto di limite non sembra dover trovare applicazione è proprio in merito al raggio d’azione della responsabilità, che rivendica un incondizionato bisogno di ragioni. È un bisogno, un’esigenza o, come direbbe Simone Weil…

Read more »

1 Commento | Comment

Conoscere una madre e sapere com’è la figlia: lo strano caso di Selma e Simone Weil – GABRIELA SOPPELSA

mercoledì, 22 Novembre, 2017
By

Conoscere una madre e sapere com’è la figlia: lo strano caso di Selma e Simone Weil Nel suo “Si apriva il balcone sull’amata Parigi” Margherita Pieracci Harwell racconta come attraverso la madre Selma sia riuscita a conoscere Simone Weil. GABRIELA SOPPELSA Questo sabato è stato presentato il libro Si apriva il balcone sull’amata Parigi(Poiesis editrice 2017)…

Read more »

1 Commento | Comment

Margherita Pieracci Harwell – Libreria Utopia, Sabato 18 Novembre

venerdì, 17 Novembre, 2017
By
Margherita Pieracci Harwell – Libreria Utopia, Sabato 18 Novembre

Margherita Pieracci Harwell Alla Libreria Utopia, via Marsala 2, Milano Sabato 18 novembre ore 18.30   Ne parlano con l’Autrice Roberta De Monticelli e Giuseppe Goffredo, Editore di Poiesis “Queste lettere sono il segno dell’amicizia profonda che legò per qualche anno una meravigliosa figura di donna del secolo scorso, luminosa ‘di intelletto e d’amore’ ancora…

Read more »

Simone Weil e l’esperienza di valore. Una lettura, una passione – Roberta De Monticelli alla Casa della Cultura, Milano

lunedì, 28 Novembre, 2016
By
Simone Weil e l’esperienza di valore. Una lettura, una passione – Roberta De Monticelli alla Casa della Cultura, Milano

Casa della Cultura Via Borgogna 3 Mercoledì 30 novembre ore 18 -19.30   Roberta De Monticelli Simone Weil e l’esperienza di valore. Una lettura, una passione   Nel quadro del seminario “filosofia e vita pubblica”, a cura di Fulvio Papi “La nozione di valore è al centro della filosofia. Ogni riflessione che verta sulla nozione…

Read more »

Intervista a Margherita Pieracci Harwell – ‘la Repubblica’ 7 Agosto, 2016

martedì, 9 Agosto, 2016
By

Ho avuto la fortuna di incontrare Margherita Pieracci Harwell circa sedici ani fa, in occasione di un grande convegno su Simone Weil a Bose. E’ per molti, e certamente per me, maestra di ricerca vera, quella che sfugge alle valutazioni di impact factor, ai curricula e alle liste di pubblicazioni, ma sola dà senso alle…

Read more »

1 Commento | Comment

Presentazione libro: Simone Weil, Una Costituente per l’Europa, 4 dicembre

mercoledì, 4 Dicembre, 2013
By

Mercoledì, 4 dicembre 2013, alle ore 18, presso la Sala Lazzati della Fondazione Ambrosianeum, via delle Ore, 3, Milano, sarà presentato il libro:   Simone Weil Una Costituente per l’Europa Scritti londinesi A cura di Domenico Canciani e Maria Antonietta Vito Castelvecchi Editore, 2013   I testi che Simone Weil scrisse a Londra, poco prima…

Read more »

Sul colore dell’indifferenza, di Roberta De Monticelli

giovedì, 17 Ottobre, 2013
By

Che meravigliosa chiarezza nelle parole di Barbara Spinelli: “fare l’impossibile –mescolare pietà e orrore – perché l’impossibile e il difficile sono sorte dell’uomo che pensa, conosce se stesso, non segue l’istinto” (“Repubblica”, 16/10/2013 http://www.repubblica.it/politica/2013/10/16/news/priebke_commento_spinelli-68697146/?ref=search). Affondano come lame nell’infinito dell’esigenza che la giustizia pura pone alla coscienza umana – anche di fronte al cadavere di un…

Read more »

1 Commento | Comment

Lettere da Berlino/3 Seconda su Spiegelberg (di Roberta De Monticelli)

domenica, 17 Marzo, 2013
By

Vorrei oggi riassumere in breve e a scopo di invito alla lettura quello che mi sembra il maggior contributo originale di Spiegelberg, che è certamente nell’ambito del pensiero pratico e della sua rifondazione cognitiva. È anzi una vera e propria rifondazione dell’etica a partire dall’esigenza di equità (fairness), che si rivela come il nucleo del…

Read more »

Lettera da Berlino/2 L’esigenza dell’ora (di Roberta De Monticelli)

venerdì, 1 Marzo, 2013
By

Non vorrei contribuire ad accrescere il rumore di infinite discussioni contemporanee che si sovrappongono sulla rete. Ma c’è una cosa che qui, a Berlino dove i clamori italiani giungono attenuati, mi sembra urgente dire. Ogni momento della storia ha le sue “esigenze dell’ora”: è un tema ricorrente del miglior pensiero filosofico tedesco, quello che non…

Read more »

1 Commento | Comment