La nuova traduzione italiana de “Il formalismo nell’etica e l’etica materiale dei valori” di Max Scheler, a cura di Roberta Guccinelli e con presentazione di Roberta De Monticelli

martedì, giugno 25, 2013
By

Pubblichiamo volentieri la notizia dell’uscita della nuova traduzione italiana de Il formalismo nell’etica e l’etica materiale dei valori di Max Scheler – a cura di Roberta Guccinelli e con una presentazione di Roberta De Monticelli.

Di seguito la scheda-libro dell’editore.

 

Scheler - Formalismo, Immagine

 

Apparsa in versione integrale nel 1916, l’opera che qui offriamo al lettore in una nuova traduzione, accompagnata peraltro dal testo originale e da un esteso indice analitico che per la prima volta, in edizione italiana, restituisce la ricchezza del lessico fenomenologico (e le integrazioni editoriali apportate nel tempo al testo – fino all’ultima edizione tedesca, l’ottava), costituisce l’opus magnum di Max Scheler e, nell’ambito della ragione pratica, un modello di pensiero mai disgiunto dalla vita, capace di guidare, nel sentire e nei corrispondenti giudizi di valore, i nostri passi nel mondo: il nostro volere e il nostro agire. Muovendo da una concezione olistica della percezione assiologica, in linea con i più influenti orientamenti del pensiero filosofico e scientifico contemporaneo, Il formalismo nell’etica e l’etica materiale dei valori presenta una teoria dei valori che sfugge finalmente alla cieca alternativa del relativismo e dell’assolutismo etico e indica con precisione i criteri di correttezza dei giudizi di valore. Nel sottotitolo – Nuovo tentativo di fondazione di un personalismo etico – il volume tradisce, inoltre, l’intento più ambizioso di Scheler, quello di rifondare il classico personalismo declinandolo, appunto, nei termini di una personologia laica che, rivelando all’essere umano un possibile accesso alla propria identità personale e alla propria vocazione, tenta di strapparlo al destino.

(leggi qui la presentazione del volume)

 

Tags: , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*