Workshop Phenomenology Today – Roberta Lanfredini (17 Aprile)

mercoledì, 11 Aprile, 2018
By

Workshop Phenomenology Today (Centro PERSONA)

Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

Martedì 17 Aprile, 14:00 – 16:00, aula Scuola di Atene, DIBIT 2

 

Ontologia fenomenologica del qualitativo (Roberta Lanfredini, Università di Firenze)

La fenomenologia, in quanto filosofia dell’esperienza (sia pure eideticamente interpretata) non potrebbe esistere se non in virtù di una potente qualificazione ontologica del qualitativo. L’argomentoproposto da Husserl nella Krisis circa la matematizzazione dei plena mira esattamente a evitare quello “scorporamento” della cosad’esperienza rispetto ai suoni, ai colori, agli odori che è una chiara conseguenza del processo di fisicalizzazione della natura. Contro quella che chiameremo logica del residuo, stando alla quale il qualitativo è appunto residuale rispetto a ciò che è misurabile e quantificabile, la fenomenologia propone una rivalutazione della vaghezza e inesattezza della descrizione della cosa d’esperienza. Esiste tuttavia, a ben guardare, ancora un aspetto, per quanto profondo e nascosto, che Husserl condivide con l’ideale galileiano della matematizzazione. Lo scopo di questo intervento sarà proprio quello di individuare, anche in Husserl, una logica residuale del qualitativo.

 

Per ulteriori informazioni: n.miglio@studenti.unisr.it

Clicca qui per scaricare la locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*