Incontro sulle due culture a Trento

mercoledì, novembre 11, 2009
By

Venerdì 13 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso la sala grande della Fondazione Bruno Kessler (Povo, Trento), si terrà un incontro sulle due culture, a cui parteciperanno Antonio Pascale, scrittore ma per formazione agronomo, e Monica Colpi, docente di astrofisica all’Università di Milano Bicocca. L’incontro è organizzato dal Centro per le Scienze Religiose di FBK che nel corso dell’ultimo anno ha anche ideato e realizzato un’indagine statistica sulla reciproca percezione di umanisti e scienziati all’interno della Fondazione (che conta al proprio interno più di 350 ricercatrici e ricercatori).

La giornata di studio è articolata intorno a tre nuclei tematici fondamentali: 1) lo stato attuale dei rapporti tra soft e hard sciences; 2) le immagini reciproche e i sentimenti che si nascondono dietro l’apparente tregua tra i due saperi; 3) le prospettive di una reale collaborazione multidisciplinare. Ciascuna tranche della discussione sarà preceduta dalla lettura di un testo. Si comincerà con un immaginario dialogo tra T.H. Huxley e Matthew Arnold, sceneggiato attingendo ai loro saggi Science and Culture (1880) e Literature and Science (1882), e si proseguirà con dei brani tratti da due libri dei relatori: Scienza e sentimento (2008) di Antonio Pascale, e Buchi neri evanescenti (2005) di Monica Colpi. Alle spalle dei relatori, durante la discussione scorreranno delle foto che rappresenteranno icasticamente le differenze e le somiglianze di luoghi, strumenti e ritmi di studio e ricerca nelle diverse realtà lavorative.

L’obiettivo primario della conferenza non è tanto una discussione tra esperti del tema, quanto una condivisione di esperienze e testimonianze riguardo a uno degli snodi cruciali della cultura contemporanea.

I risultati dell’indagine statistica sulle due culture in FBK saranno presto resi pubblici e discussi in future iniziative seminariali.

Per ulteriori informazioni: http://www.fbk.eu/it/node/827

Tags: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*