Come se Dio ci fosse. Religiosità e liberalismo, in un libro discusso all’Ambrosianeum

venerdì, febbraio 12, 2010
By

Mercoledì 17 febbraio alle ore 18,00, Ambrosianeum organizza presso la propria sede (via delle Ore 3, Milano) la presentazione del libro di Maurizio Viroli Come se Dio ci fosse. Religione e libertà nella storia d’Italia (Einaudi). Intervengono Marco Garzonio, Presidente di Ambrosianeum e Agostino Giovagnoli, docente all’Università Cattolica di Milano. Sarà presente l’autore.

La religione della libertà ha attraversato la storia d’Italia e ha sostenuto le più importanti esperienze di emancipazione politica, dalle repubbliche cittadine al Risorgimento e alla Resistenza. Eppure, nonostante sia uno degli aspetti più validi e originali dell’identità italiana, la storia della religione della libertà non era stata ancora raccontata. Il libro di Viroli offre una nuova ricostruzione del rapporto fra conoscenza religiosa e libertà politica, che corregge le interpretazioni della storia del repubblicanesimo. Alla luce di questo studio non è più possibile ignorare la dimensione religiosa del repubblicanesimo e del liberalismo.

Maurizio Viroli, Senior Fellow del Collegio Carlo Alberto di Moncalieri e direttore dell’Istituto di Studi Mediterranei dell’Università della Svizzera italiana di Lugano, insegna teoria politica all’Università di Princeton.

Per informazioni:

Ufficio stampa Ambrosianeum: cell 329.4219259

Giulio Einaudi editore tel. 011-5656260

Ambrosianeum- Sala Falck, via delle Ore 3, Milano

Mercoledì 17 febbraio ore 18

Tags: , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*