L’etica fra intelligenza e follia al Ravello Festival

lunedì, settembre 13, 2010
By

Il Premio Etica e Impresa, giunto alla sua Quarta Edizione, assegna i riconoscimenti per le sei categorie di concorso, il 19 settembre 2010, nell’Auditorium di Villa Rufolo a Ravello (SA) nell’ambito del RavelloFestival.

Il Premio Etica e Impresa – promosso dalle Associazioni Confederali dei Quadri e delle Alte Professionalità di CGIL, CISL e UIL, dalla Federazione Associazioni Management, Federmanagement, e dalla Associazione Italiana per la Direzione del Personale, AIDP -   nasce e muove dalla convinzione che fare emergere valori e comportamenti etici nel mondo del lavoro, dell’impresa, della scuola e nella società in generale, sia una esigenza ineludibile delle singole coscienze individuali da mutuare nelle organizzazioni sociali e nelle istanze collettive.

Convinzioni e finalità condivise e valorizzate dal Comitato Scientifico e Giuria del Premio “Etica e Impresa”, composto da autorevoli rappresentanti del mondo accademico: Giandonato Caggiano della Università Roma 3, Patrizio Di Nicola della Sapienza di Roma, Giorgio Fiorentini della SDA Bocconi di Milano, Franco Fontana della Luiss di Roma, Riccardo Mussari dell’Università di Siena, Mario Rusciano della Università Federico II di Napoli.

Il Premio Etica e Impresa ha individuato nella Intelligenza Giusta il motore per promuovere i valori e le coerenze virtuose della “Economia Etica” e della centralità della Persona.

Il 19 settembre si rinnova e si rafforza la felice collaborazione con il Festival di Ravello, di cui il Comitato Promotore ha voluto adottare il leitmotiv 2010 de “La Follia”.

Nella mattinata saranno premiati i vincitori della Quarta Edizione: aziende   ed enti locali vincitori nelle sei categorie di Etica e Impresa, le aziende vincitrici del Premio Speciale “QUADRIFOR” e le scuole superiori vincitrici del Premio Speciale “Guardare al Futuro”.

Nell’attesa sessione pomeridiana, moderata da una grande firma del giornalismo quale Corradino Mineo, si darà spazio alla riflessione attraverso i contributi di grandi personalità del mondo della cultura tra cui, su tutte, quella del premio Nobel per la letteratura Dario Fo, il quale offrirà un proprio contributo sul tema Etica della Follia e Follia dell’Etica.

Un interessante contributo verrà, anch’esso in esclusiva, dal grande giornalista e uomo di spettacolo Ezio Zefferi, tra i padri del servizio pubblico televisivo in Italia; Zefferi, attingendo dai propri ricordi e dalle mediateche RAI, proporrà un filmato sul tema dell’etica della follia.

Non mancherà di arricchire il pomeriggio la presenza del prof. Domenico De Masi.

Il Media Partner dell’intera giornata sarà RAINEWS 24.

Tags: , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*