Addio a Remo Bodei, il filosofo delle passioni

venerdì, novembre 8, 2019
By

Scompare a 81 anni uno dei grandi maestri della scuola italiana.

Schermata 2019-11-08 alle 20.26.28

Filosofo del dialogo, delle passioni e della ragione, analizzava il passato per comprendere il presente. Remo Bodei, scomparso a 81 anni, è stato uno dei grandi maestri della scuola italiana, capace di conquistare la Normale di Pisa e le Università del mondo, da Cambridge a Los Angeles, da New York ad Heidelberg. Cresciuto frequentando le lezioni di Bloch, ha seguito il pensiero teoretico, ha studiato Spinoza e Gadamer e approfondito la filosofia tedesca, curando anche le opere italiane di Hegel e Adorno.

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo su la Repubblica

 

Tags:

Un commento a Addio a Remo Bodei, il filosofo delle passioni

  1. Roberta De Monticelli
    venerdì, novembre 8, 2019 at 21:42

    Oggi ero con te nel pensiero, qui a Colonia, in una di quelle aule, di quei locali poveri e mirabili, pieni di tranquille rivelazioni di misteri familiari, di sobrie liturgie, di vecchi amici, di ragazzi trepidanti e pieni di luce, negli occhi o sugli occhiali – dove abbiamo finito per passare la vita. Oggi sentivo le volte e le guglie della prima lingua dei nostri studi avvolgermi, ed ero ancora vicina a te, tanto più grande e lieto. C’era ancora una casa per noi, per il tempo, per le idee, per la cara gente che se ne va. E le guglie e le volte di questa lingua amata ti cantavano cori di ninne nanne, caro Remo, anima olimpica e insieme affabile, equanime e serena come un filosofo antico, e sapiente – perché dormissi in pace.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*