Blog Archives

La bandiera palestinese bandita dagli spazi pubblici in Israele: una riflessione sulla verità e la storia (II)

sabato, 21 Gennaio, 2023
By
La bandiera palestinese bandita dagli spazi pubblici in Israele: una riflessione sulla verità e la storia (II)

Riprendendo alcuni spunti dall’introduzione a questa sorta di Diario  ( https://www.phenomenologylab.eu/index.php/2023/01/in-palestina-con…-per-lanno-nuovo/ ‎) avevo scritto per Domani questa riflessione, uscita il 13 gennaio (scaricalo qui). Oggi questa “verità rimossa” è sempre più dolorosa: vorrei segnalare l’articolo di Gideon Levy uscito sull’Internazionale (https://www.assopacepalestina.org/2023/01/20/la-difesa-ipocrita-della-democrazia-israeliana/). Come dobbiamo intendere la decisione di Ben Gvir, attuale ministro della sicurezza nazionale israeliano, di bandire…

Read more »

Lettera a un “piccolo maestro” di letture dantesche

mercoledì, 18 Gennaio, 2023
By

“Intravedevamo un mondo di verità incorrotta, una ricchezza di cui ci avevano finora truffati” (Luigi Meneghello, I piccoli maestri) Dedicata a Giuseppe Lo Manto, il fondatore delle Settimane Dantesche di Palermo, ma indirizzata a tutti gli insegnanti che nelle nostre scuole resistono valorosamente al combinato disposto dell’aziendalismo dei pedagogisti e delle sortite ministeriali, questa lettera…

Read more »

In Palestina “con i vostri occhi”. Preludio a un diario fenomenologico per l’anno nuovo (I)

martedì, 10 Gennaio, 2023
By
In Palestina “con i vostri occhi”. Preludio a un diario fenomenologico per l’anno nuovo (I)

  “Con i vostri occhi” è l’insegna dei viaggi di conoscenza che Assopace Palestina (https://www.assopacepalestina.org/) da molti anni organizza, anche due o più volte all’anno, in quella terra tragica che ospita, insieme allo Stato di Israele, dentro e fuori dai suoi incerti e militarizzati confini, i lacerti di ciò che resta di un paese che…

Read more »

1 Commento | Comment

Lettera a una giovane leader sulla sinistra, l’anima e l’infelicità

lunedì, 19 Dicembre, 2022
By
Lettera a una giovane leader sulla sinistra, l’anima e l’infelicità

Non dirò che speravo in una risposta – sarebbe stata una speranza surreale. E tuttavia, che proprio nessuno trovi che una risposta la meriti, anche solo stroncatoria o sarcastica, mi fa pensare che avesse ragione l’amico che mi disse un giorno: “tu scrivi lettere lunghe come quelle di San Paolo e non meno difficili”. Questa…

Read more »

2 Commenti | Comments

La società in persona: il nuovo libro di Francesca De Vecchi è in libreria

lunedì, 21 Novembre, 2022
By
La società in persona: il nuovo libro di Francesca De Vecchi è in libreria

Il libro richiama al «vivere personalmente» in quanto sempre connesso a un «vivere socialmente»: il mondo sociale si rivela essere allora il mondo visto e vissuto dalle persone insieme. In esso facciamo esperienza delle cose, non come «nude e crude» ma come qualitativamente caratterizzate: la sedibilità della sedia, la delicatezza della carezza, l’affilatezza della lama,…

Read more »

1 Commento | Comment

In difesa dell’idealità in politica

giovedì, 17 Novembre, 2022
By
In difesa dell’idealità in politica

Ovvero, migranti alla ricerca di un’idea di paese civile Questo articolo uscito su Domani (17 novembre 2022) era stato scritto nell’interludio fra una giornata di speranza e di pietà,  e il tempo perdurante della distruzione, che in Italia prende la forma e il peso di una lastra tombale: il cinismo. Endemico, e  oggi totalizzante. Non…

Read more »

2 Commenti | Comments

Cinque novembre: l’umanità sulle strade di Roma

sabato, 5 Novembre, 2022
By

Oggi, mentre a Roma si prepara una manifestazione per la pace i cui principali ispiratori sono Francesco e Europe for peace, dunque il cielo sopra di noi e l’Europa ideale, quella vera, riprendiamo questo pezzo uscito su Domani il 2 novembre. C’è una grande notizia: una politica estera italiana esiste – a prescindere da cosa…

Read more »

Alziamo il punto di vista sulla guerra – e la pace

giovedì, 13 Ottobre, 2022
By

Ma perché ogni invocazione di pace  viene tanto spesso e tanto ingiustamente tacciata di “equidistanza” fra le parti in guerra? A fronte di una concreta minaccia di escalation nucleare, molti di coloro che invocano pace vogliono evitare una tragedia morale, non fisica. Se tutti fossimo d’accordo a morire per una causa che tutti crediamo giusta,…

Read more »

Darja “Platonova” Dugina: un’Ofelia in un fiume di morti.

sabato, 3 Settembre, 2022
By

Mentre si spengono le polemiche suscitate dalle parole di pietà del papa per la giovane figlia di Dugin vittima di un attentato a Mosca, e le discussioni sulla sua “innocenza”, questa terribile immagine non dovrebbe essere rimossa dalla nostra memoria. Forse è un’immagine stravolta e capovolta di noi stessi – della nostra pulsione suicida.  Un…

Read more »

Una proposta che viene da Ventotene – per l’Europa e Gorbaciov

venerdì, 2 Settembre, 2022
By

Da Ventotene, dove è in corso il 41° Seminario (https://www.istitutospinelli.it/seminario-nazionale-di-ventotene-2022/), viene un annuncio e una proposta. L’annuncio è quello della pubblicazione del Manifesto di Ventotene in russo. La proposta è quella di funerali di stato Ue per Gorbaciov (come avvenne per Kohl). In un editoriale del Domani di oggi 1 settembre si è segnalata e…

Read more »

3 Commenti | Comments