Convegno del CIRF all’Università degli Studi di Bari: Fenomenologia della Persona, della Vita e della Comunità

mercoledì, maggio 5, 2010
By

Il Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche con sede a Roma, affiliato a The World Phenomenology Institute (USA), diretto dalla Prof.ssa Angela Ales Bello (Professore emerito di Storia della Filosofia Contemporanea presso la Pontificia Universitas Lateranensis), è lieto di invitarLa al Convegno Internazionale di Fenomenologia dal titolo: Fenomenologia della Persona, della Vita e della Comunità. Edith Stein Hedwig Conrad-Martius Gerda Walther, che si terrà il 27-28 maggio 2010 presso l’Aula Magna Aldo Cossu dell’Università degli Studi di Bari.

Scarica in formato Pdf la locandina e l’invito del Convegno.

Il Convegno promosso dal Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari (Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione e della Formazione Primaria Prof.ssa Luigia Di Pinto) e l’Accademia di Scienze Umane e Sociali (A.S.U.S) di Roma, con l’adesione del Presidente della Repubblica e patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati, dal Ministero della Pubblica Istruzione, dall’Ambasciata della Repubblica Federale di Germania, dall’Ambasciata del Pakistan, dal Pontificio Consiglio per la Cultura, dalla Bayerische Staatsbibliothek di München, dal Comune di Bari, Provincia di Bari e dalla Regione Puglia.

I lavori del Convegno saranno aperti con gli indirizzi di saluto delle seguenti autorità: Nichi Vendola (Presidente della Regione Puglia); Francesco Schittulli (Presidente della Provincia di Bari); Michele Emiliano (Sindaco di Bari); Christian Much (Console Generale della Repubblica Federale di Germania); Rahim Hayat Qureschi (Ambasciatore del Pakistan); Corrado Petrocelli (Rettore dell’Università degli Studi di Bari), e, infine, Cosimo Laneve (Preside della Facoltà di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Bari).

L’internazionalità del Convegno vede la partecipazione come relatori dei Proff.: Angela Ales Bello (Pontificia Universitas Lateranensis); Mons. Gianfranco Basti (Pontificia Universitas Lateranensis); Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz (Technische Universität Dresden); Heribert M. Nobis (Ludwig-Maximilians-Universität München); Marina Pia Pellegrino (Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche); Patrizia Manganaro (Pontificia Universitas Lateranensis); Anna Maria Pezzella (Pontificia Universitas Lateranensis); Nicoletta Ghigi (Università degli Studi di Perugia); Michele D’Ambra (Centro Italiano di Ricerche Fenomenologichei); Lidia Ripamonti (Technische Universität Dresden); Francesco Alfieri, ofm (Università degli Studi di Bari); Anselmo Caputo (Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche); Mobeen Shahid (Pontificia Universitas Lateranensis).

I Moderatori delle varie sessioni di lavoro sono i Proff.: Angela Ales Bello (Pontificia Universitas Lateranensis), Luigia Di Pinto (Università degli Studi di Bari), Costantino Esposito (Università degli Studi di Bari) e Augusto Ponzio (Università degli Studi di Bari), Mons. Gianfranco Basti (Pontificia Universitas Lateranensis).

Il Convegno ha la finalità di stabilire un incontro di ricerca e di studio fra ricercatori e docenti delle Università, allargando l’indagine al pensiero europeo e al rapporto con le altre culture e religioni. A questo scopo particolarmente significativo è il contributo delle fenomenologhe tedesche, le quali si sono dedicate all’approfondimento delle tematiche antropologiche in rapporto alla scienze naturali, soprattutto in riferimento al tema dell’evoluzione, e in rapporto alle scienze umane e sociali, con l’attenzione rivolta alla psicologia e alla sociologia. Di non secondaria importanza è il fatto che si pone in evidenza la presenza del pensiero femminile nella storia della filosofia e della scienza del Novecento.

Al terrmime della prima sessione dei lavori (27 maggio) l’Ambasciatore del Pakistan, Rahim Hayat Qureschi, conferirà il Premio alla carriera del Pakistan alla Prof.ssa Angela Ales Bello, e il Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche consegnerà il Premio del CIRF alla Prof.ssa Luigia Di Pinto.

La partecipazione al Convegno è gratuita. Inoltre, è stato concesso l’esonero per Docenti di scuole di ogni ordine e grado dal M.P.I. con riferimento all’art. 453 dec. leg. n. 297/94 prot. n. 4177 del 21 aprile 2010.

Segreteria Organizzativa: Francesco Alfieri, ofm – Mobeen Shahid

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*