Jeanne Hersch, intellettuale «presente al suo tempo». Giornata di studio a Roma

lunedì, giugno 14, 2010
By

Jeanne Hersch: un’intellettuale «presente al suo tempo»

Celebrazione per il 100° anniversario della nascita di Jeanne Hersch

Scarica la locandina con il programma.

Incontro di studi sulla figura e sul pensiero di Jeanne Hersch (Ginevra, 1910/2000), filosofa di stampo kantiano, allieva di Karl Jaspers, prima Responsabile della Divisione Filosofia dell’UNESCO e teorica dei diritti umani.

Jeanne Hersch è riconosciuta dalla critica contemporanea come una delle protagoniste del Novecento filosofico insieme a Hannah Arendt, Edith Stein, Simone Weil, Maria Zambrano.

Interverranno: Roberta De Monticelli (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano), Jean Starobinski (Università di Ginevra), Monika Weber (già Consigliere agli Stati – già Consigliere municipale, Zurigo – Presidente della Jeanne Hersch-Gesellschaft, Zurigo), Gabrielle Dufour-Kowalska e Alfred Dufour (Università di Ginevra), Roberta Guccinelli (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano), Fabrizio Chello (Università Suor Orsola Benincasa-Napoli/Università di Ginevra), Stefania Tarantino (Istituto Italiano di Scienze Umane, SUM), Francesca de Vecchi (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano).

Un’iniziativa dell’ISR, in collaborazione con la Jeanne Hersch-Gesellschaft (Zurigo) e l’Istituto italiano per gli Studi Filosofici (Napoli). In associazione con l’UNESCO e con il patrocinio della Commissione svizzera per l’UNESCO.

Giovedì 17 giugno 2010
Ore 16.00

Istituto Svizzero di Roma

Sala Conferenze, Via Ludovisi 48

Tags: , , , , , , , ,

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*