Pensando a ciò che accade…

Spunti di discussione sull’attualità del dibattito filosofico e sulla contemporaneità |

Tips for discussion concerning the current philosophical, cultural, social and political debate

A partire da alcune osservazioni di Massimo Recalcati: l’ora di lezione e lo stile dell’insegnante

lunedì, agosto 14, 2017
By

  “La pratica dell’insegnamento [...] deve mantenere vivo il rapporto erotico del soggetto con il sapere” (p. 4) È quello che Massimo Recalcati, in L’ora di lezione. Per un’erotica dell’insegnamento (Einaudi, 2014), pensa essere il compito primario ed ineludibile per la figura dell’insegnante. Il rapporto erotico del soggetto con il sapere: che cosa significa? Posto…

Read more »

La crisi della scuola pubblica: lo svilimento del lavoro dell’insegnante – Filippo Indovino

lunedì, agosto 7, 2017
By

  In un articolo uscito sul quotidiano “La Repubblica” del 27/7/2017 Ilaria Venturi cita questa dichiarazione del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli , che esprime la sua preoccupazione per lo scarso numero di insegnanti di Matematica nella scuola secondaria (scuole medie e scuole superiori): “La mancanza di alcune professionalità nella scuola è anche il frutto dello…

Read more »

3 Commenti | Comments

La Nottola di Minerva, ovvero l’urgenza di una riflessione sul recente passato

lunedì, luglio 31, 2017
By

Recensione  del libro di Nadia Urbinati e David Ragazzoni “La vera Seconda Repubblica” di Filippo Indovino Le ragioni per cui il libro di Nadia Urbinati e David Ragazzoni è un contributo serio e rigoroso al dibattito sulla riforma costituzionale Renzi- Boschi sono tre: -          l’analisi puntuale e precisa della struttura della riforma; -          la ricostruzione…

Read more »

E’ il conformismo che ci azzoppa – Roberta De Monticelli

giovedì, luglio 20, 2017
By

Volentieri riprendiamo questa riflessione di Roberta De Monticelli su un articolo di Nadia Urbinati. E’ il conformismo che ci azzoppa (“Il Fatto quotidiano” 19-07-2017) L’articolo di Nadia Urbinati su Il presente che nutre il fascismo (la Repubblica, 12 luglio 2017) suscita – in chi scrive, almeno – ammirazione e perplessità. Ammirazione per lo sforzo di…

Read more »

1 Commento | Comment

Suggerimenti oziosi per ministri distratti

venerdì, luglio 7, 2017
By

Carla Poncina – Direttrice dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Vicenza.   Negli ultimi vent’anni un incessante susseguirsi di ministri dell’Istruzione, ciascuno con la sua “epocale” riforma da proporre e imporre, ha ridotto la scuola in condizioni tali che insegnanti e studenti vivono perennemente sull’orlo di una crisi di nervi. Per questo motivo…

Read more »

A che serve avere le mani pulite se le si tengono in tasca

martedì, luglio 4, 2017
By

Nel cinquantenario della morte di Don Milani, che si è celebrato in questi giorni, riprendiamo questa Nota editoriale di Roberta De Monticelli a una raccolta di scritti civici di Don Milani.   Dell’obbedienza e della servitù. Sull’attualità di don Milani Nota editoriale a don Lorenzo Milani, A che serve avere le mani pulite se le…

Read more »

“Un Maestro di vita. E di regole” – di Roberta De Monticelli

domenica, giugno 25, 2017
By

Il Centro PERSONA partecipa all’ultimo addio a Stefano Rodotà – che fu, fra le molte ben più prestigiose cariche – anche il più grande dei suoi affiliati. Un Maestro di vita. E di regole di Roberta De Monticelli Ricordo un incontro a Torino. Non moltissimi anni fa. Un convegno filosofico. Portavo le mie tesi su…

Read more »

E’ morto il giurista Stefano Rodotà, una vita nelle battaglie per i diritti

sabato, giugno 24, 2017
By

«Se n’è andato all’età di 84 anni un protagonista della nostra vita pubblica e uno degli ultimi intellettuali di valore. Soprattutto, fino alla fine, un uomo libero che si è speso con la passione civile di un grande laico. La camera ardente verrà allestita a Montecitorio e sarà aperta al pubblico domani (sabato) dalle 16…

Read more »

L’onore, l’etica pubblica e il colpevole silenzio di noi filosofi

lunedì, giugno 19, 2017
By
L’onore, l’etica pubblica e il colpevole silenzio di noi filosofi

Maurizio Viroli firma da tempo su “Il Fatto Quotidiano” articoli che alternano la riflessione sui “Maestri dimenticati” della nostra Repubblica – Guido Calogero, Adolfo Omodeo, Piero Calamandrei, i fratelli Rosselli, Ernesto Rossi, Ferruccio Parri (per citare solo i primi che ritroviamo su questo Lab digitando “Viroli” nella sezione “Search”) – ad articoli di amarissima e…

Read more »

Si apriva il balcone sull’amata Parigi

mercoledì, giugno 14, 2017
By
Si apriva il balcone sull’amata Parigi

Si apriva il balcone sull’amata Parigi. Lettere e memoria della madre di Simone Weil di Margherita Pieracci Harwell Poiesis editrice (2017)   Clicca qui per scaricare il pdf della copertina Per leggere l’introduzione clicca qui PER ORDINARE COPIE DEL LIBRO: bit.ly/2tlSwdL

Read more »