Blog Archives

Rapporto Cnel sul mercato del lavoro. Produttività: alla fine dei Settanta eravamo primi. Ora siamo ultimi

giovedì, ottobre 4, 2012
By

ROMA – Eravamo i primi, siamo diventati gli ultimi. Negli anni Settanta l’Italia era al primo posto per crescita della produttività nell’industria rispetto ai principali Paesi nostri concorrenti nel mondo. Negli anni Duemila chiudiamo la classifica. Nel decennio 1970-1979 l’output per ora lavorata (valore aggiunto al costo dei fattori) del settore manifatturiero era cresciuto in…

Read more »

«Siamo tutti Sallusti?». Facciamo in modo di no. Piccolo esercizio di ragion pratica attorno allo strano caso nazionale del direttore de Il Giornale

venerdì, settembre 28, 2012
By

Il fatto, se non è noto, è rapidamente riassumibile. Il 18 febbraio 2007 su Libero escono un articolo e un commento dal titolo Il dramma di una tredicenne. Il giudice le ordina l’aborto. La legge più forte della vita, nel quale, senza nominarlo, si faceva riferimento al giudice tutelare Giuseppe Cocilovo. La vicenda, pubblicata da…

Read more »

21 Commenti | Comments

Loretta Napoleoni intervistata su E-Il mensile: collasso dell’Euro è inevitabile

martedì, giugno 12, 2012
By

Mentre nuvole sempre più nere si addensano sulla Grecia in vigilia elettorale e sulla Spagna in crisi bancaria, imperversano le ipotesi sulle misure che l’Unione europea – Germania permettendo – potrebbe adottare per scongiurare il collasso economico dell’Eurozona: dalla costituzione di fondi nazionali di ‘risoluzione’ per gestire in modo ordinato i fallimenti delle banche, come…

Read more »

13 Commenti | Comments

Dopo aver visto Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana. Sull’utilità e il danno di (questa) storia per la vita

lunedì, aprile 9, 2012
By

Non c’entra direttamente con la fenomenologia il film di Marco Tullio Giordana Romanzo di una strage, da qualche giorno nelle sale. Parla dell’attentato stragista di Piazza Fontana, dove il 12 dicembre 1969 una bomba esplose all’interno della Banca Nazionale dell’Agricoltura di Milano uccidendo 17 persone, ferendone 88, e cambiando (in peggio) la storia di questo…

Read more »

9 Commenti | Comments

Una vita sognata. Spunti per un’etica della verticalità (parte terza). Attorno all’immaginazione nel pensiero di Simone Weil e Gaston Bachelard

giovedì, marzo 29, 2012
By
Una vita sognata. Spunti per un’etica della verticalità (parte terza). Attorno all’immaginazione nel pensiero di Simone Weil e Gaston Bachelard

———————————————————————————- ———————————————————————————- «I limiti esistono soltanto nell’anima che è a corto di sogni.» (Philippe Petit, Trattato di funambolismo) (…) Le fiammelle dei ceri, naufragate nello splendore del mattino, dicono quel che sia questo vanire delle terrene cose – dolce –, questo tornare degli umani, per aerei ponti di cielo, per candide creste di monti sognati,…

Read more »

4 Commenti | Comments

Il corpo della voce e la voce del corpo nell’ultimo libro di Carlo Serra, edito da Il Saggiatore (di Stefano Cardini)

mercoledì, febbraio 22, 2012
By
Il corpo della voce e la voce del corpo nell’ultimo libro di Carlo Serra, edito da Il Saggiatore (di Stefano Cardini)

I libri di filosofia, in genere, sono esperienze intellettuali esposte a beneficio di chi legge. Alcuni, però, più rari e preziosi, hanno invece l’ambizione di condurre il lettore direttamente nel mezzo di un’esperienza. La voce e lo spazio di Carlo Serra, uscito recentemente per le edizioni de Il Saggiatore, è uno di questi. Chi scrive…

Read more »

La bellezza di Prometeo. Spunti per un’etica della verticalità (parte seconda)

giovedì, dicembre 22, 2011
By

Un animale smarrito e solo, Morso nel ventre da un rovello incessante Che lo fa correre, tremare di stanchezza, Per fuggire la fame che solo morendo sfugge; In cerca della vita per oscure selve; Cieco quando la notte manda le sue ombre; Colpito nel cuore della roccia da freddo mortale; Pronto all’accoppiamento in casuali strette;…

Read more »

Sulla bellezza dell’agire per il bene. Spunti per un’etica della verticalità

lunedì, dicembre 12, 2011
By

Ágnes Heller, nelle sue lettere sull’estetica morale, evidenzia come la bellezza della moralità, intesa come bellezza di una determinata azione, non risieda tanto, o soltanto, nel riconoscimento della bontà di un particolare atto, ma nel fatto che tale atto «è meritevole di lode per la sua bontà e, in più, anche per il modo con…

Read more »

3 Commenti | Comments

Ritratto di un disarmo. Italia fanalino di coda europeo della formazione universitaria (di Marco Zatterin)

mercoledì, settembre 21, 2011
By

Continueranno a dire che è colpa dei giornali, forse dei komunisti o forse ancora dell’Europa. Ma è chiaro che non è cosi. L’azienda Italia che funziona come una vecchia Trabant a cui non è stato fatto il tagliando da prima della caduta del Muro è malata dentro per colpa di chi l’ha governata da decenni…

Read more »

2 Commenti | Comments

L’Italia non è (più) una Repubblica fondata sul lavoro. Ma il Paese dove i giovani si estinguono tra bassi salari, scarse garanzie e protezioni familiari

lunedì, maggio 23, 2011
By

Il mercato del lavoro deve aprirsi ai giovani. O i giovani al mercato del lavoro? In Spagna, con un tasso di disoccupazione giovanile arrivato a quota 41,6% nel 2010, i giovani che hanno smesso di cercare un impiego sono appena lo 0,5%. In Italia, l’ultimo studio del Censis li descrive nell’11,2% dei casi «non interessati…

Read more »

2 Commenti | Comments