Blog Archives

A proposito dell’uso distorto dell’idea moderna di un tribunale della ragione. Abbiamo davvero bisogno di argomentare una difesa dell’Antichità? A quanto pare sì

lunedì, 5 Aprile, 2021
By

Il suprematismo degli anti-suprematisti. Riprendiamo da Il Foglio l’appello pubblicato il 21 marzo 2021 su Le Figaro di professori universitari francesi e italiani, ellenisti, latinisti, storici e filosofi. Tra questi, Chantal Delsol e Rémi Brague dell’Institut de France, Pierre Vermeren dell’Université Paris I-Panthéon-Sorbonne e Jean-Marie Salamito dell’Université de la Sorbonne. Personalmente, la difesa dell’Antichità attraverso…

Read more »

La letteratura all’epoca di X-Factor. Sovranismo culturale e politicamente corretto: la strana coppia. E la modernità “amorale” della Frankfurter Rundschau

venerdì, 26 Marzo, 2021
By

Dopo il caso della “intraducibile” Amanda S. C. Gorman (traducibile soltanto dall’ologramma di Amanda S. C. Gorman), in questi giorni assistiamo a un’altra dimostrazione che siamo definitivamente diventati scemi. Sì, perché non c’è un altro modo per spiegare ciò di cui si dibatte pubblicamente con frequenza sempre più preoccupante. Mi riferisco allo pseudo-caso della “Frankfurter…

Read more »

2 Commenti | Comments

Good luck, Mario! (Heiner Flessbeck, da Makroskop.eu)

sabato, 20 Febbraio, 2021
By

Riprendo da Makroskop.eu questo articolo (in tedesco) problematico ma augurale dell’economista Heiner Flessbeck. L’interpretazione che offre del percorso che, al di là dei demeriti innegabili delle politiche italiane, ha portato l’Europa – e non solamente, ma soprattutto l’Italia – alle criticità attuali, non si discosta sostanzialmente dai rilievi che Pierluigi Ciocca, nel volume Tornare alla…

Read more »

1 Commento | Comment

I casi di Twitter e Alibaba. Digital transition, sovranità, democrazia

domenica, 10 Gennaio, 2021
By

In questi giorni assistiamo a due crisi speculari che meritano molta attenzione e giudizio ponderato. Negli Stati Uniti, a seguito dellʼassalto senza precedenti al Campidoglio da parte di un manipolo di facinorosi “trumpisti”, una società privata, la Twitter, Inc. con sede a San Francisco, Stati Uniti, e filiali a San Antonio e Boston, ma operante…

Read more »

5 Commenti | Comments

Tutto quello che avremmo dovuto sapere da Carlo Rovelli su Heidegger e non abbiamo osato chiedere

mercoledì, 16 Dicembre, 2020
By

Sono uno degli innumerevoli lettori di Carlo Rovelli. Non posso dire di conoscere, nonostante qualche divulgativa lettura giovanile, la fisica quantistica. Lessi dunque con piacere e profitto Sette brevi lezioni di fisica, La realtà non è come appare e Lʼordine del tempo. E trovo benaugurante che uno scienziato e scrittore di fama internazionale come il…

Read more »

6 Commenti | Comments

Come suono di natura. Metafisica della melodia nella Prima Sinfonia di Gustav Mahler nell’ultimo libro di Carlo Serra

lunedì, 20 Luglio, 2020
By

“Non pensare, ascolta!”. Parafrasando il celebre motto indirizzato da Ludwig Wittgenstein ai filosofi, potrebbe essere questo l’imperativo cui attenersi leggendo Come suono di natura di Carlo Serra (Galaad Edizioni), il cui sottotitolo recita Metafisica della melodia nella Prima Sinfonia di Gustav Mahler. E già qui si comprende la sfida del libro, che intreccia metafisica e…

Read more »

1 Commento | Comment

Sul senso di una crisi. Critica della ragione liberale e dissoluzione sociale nell’ultimo libro di Andrea Zhok

venerdì, 20 Marzo, 2020
By

«Il vero è l’intero» recita un famoso passo della Prefazione di G. W. F. Hegel alla Fenomenologia dello Spirito. E indipendentemente dal senso con cui intendiamo tale affermazione e dalla maggiore o minore simpatia che nutriamo per il filosofo di Stoccarda, non c’è dubbio che grande e persistente resta il fascino che essa può esercitare…

Read more »

2 Commenti | Comments

Élites e populismo, ovvero, la democrazia allo specchio. Attorno all’ultimo libro di Vincenzo Costa

lunedì, 20 Maggio, 2019
By

«Voi vedete bene che il popolo è dovunque buona giuria e cattivo tribunale». Così scrive Alessandro Manzoni in una lettera del 1814 allo storico francese Charles-Claude Fauriel, rievocando il pubblico linciaggio del conte Giuseppe Prina, vicino di casa della famiglia dello scrittore. Questi era stato scelto da Napoleone come Ministro delle Finanze del Regno, ricoprendo…

Read more »

Al secolo, l’Europa. Per una lettura infedele dell’ultimo libro di Paolo Costa, La città post-secolare

sabato, 27 Aprile, 2019
By

A qualunque vertiginosa altezza miri la sua risalita, la filosofia dovrebbe sempre ricordarsi che i primi, decisivi passi li muove sempre dal campo base. Fedeli a questa immagine, che riprendiamo da un passo di Peter Sloterdijk riportato nel volume di Paolo Costa La città post-secolare. Il nuovo dibattito sulla secolarizzazione, inizieremo la nostra discussione del…

Read more »

L’importanza filosofica di arrivare ultimi. Ripensando a Giovanni Piana

giovedì, 28 Febbraio, 2019
By

Sebbene negli ultimi anni ci avesse ormai abituati a chiamarlo Giovanni, per molti di noi era e resterà “il Professor Piana”. E così lo vogliamo ricordare oggi, il giorno dopo la sua improvvisa scomparsa. Altri meglio di noi ne ricorderanno i meriti scientifici: allievi importanti, che con lui hanno condiviso quotidianamente anni di insegnamento e…

Read more »