Posts Tagged ‘ Carlo Conni ’

Sul farsi persona. Sguardo fenomenologico ed enigma della formazione nell’ultimo libro di Daniele Bruzzone (di Carlo Conni)

sabato, agosto 10, 2013
By

Questo recente testo di Daniele Bruzzone, Farsi persona. Lo sguardo fenomenologico e l’enigma della formazione, Franco Angeli, Milano, 2012, pp. 136, filosofo di formazione e docente di Pedagogia generale all’Università Cattolica (sede di Piacenza), possiede alcuni pregi fondamentali che lo rendono realmente uno strumento utilissimo, un manuale conciso e chiaro, e documentatissimo sul piano bibliografico,…

Read more »

Husserlian Pregnant Wholes as an Ontological Criterion for Individuals and Objects

lunedì, aprile 4, 2011
By

Prajna-Vihara. Journal of Philosophy and Religion, Assumption University of Bangkok, vol. 4, n. 2, 2003, pp. 67-92 1. Introduction The first part of this work intends to give a general survey of some theories current in the fields of ontology and mereology dealing with the well-known problem of whole-parts relations. Some hints about the philosophical consequences…

Read more »

Can Life Be a Criterion of Persistence Through Time? A Discussion of Some Ontological Thesis by Peter van Inwagen

venerdì, aprile 1, 2011
By

Prajna-Vihara, The Journal of Philosophy and Religion, Assumption University of Bangkok, vol. 5, 2, 2004, pp. 27-47 This work is centered upon some of the principal ontological topics to be found in the major texts by Peter van Inwagen. Almost all his philosophical works falls into about four general areas. 1. The problem of free…

Read more »

Metafisica e ontologia degli esseri materiali in Peter van Inwagen

martedì, marzo 29, 2011
By
Metafisica e ontologia degli esseri materiali in Peter van Inwagen

Segnaliamo l’uscita di Metafisica di Peter van Inwagen (traduzione italiana a cura di Francesco Calemi, Cantagalli, Siena, 2011, pp. 518) – un testo originariamente pubblicato nel 1993 e poi in edizioni rivedute nel 2002 e nel 2008. Un’opera di grande profondità che si presenta non solo come una delle migliori introduzioni critiche non storiche –…

Read more »

Pragmatism, Ontology and Ordinary Objects (by Lynne Baker)

giovedì, dicembre 3, 2009
By

Lynne Baker’s Constitution Theory seems to be the farthest-reaching and yet the most subtly elaborated anti-reductive metaphysics available today. Its original theoretical contribution is a non-mereological theory of material constitution, which apparently (i) complies with modern natural science, and yet (ii) rescues the concrete everyday world, and ourselves in it, from ontological vanity or nothingness,…

Read more »

Postphenomenology blog-notes

domenica, novembre 22, 2009
By

Individui. Perché ero arrivato a pensare, ormai quasi rassegnato, che quelle entità o concetti indicati da termini come Mente, Coscienza, Io, Volontà, Stato Italiano, l’Università di Oxford ecc. dovessero infine essere eliminati e dissolti, come nebbie o fantasmi, e tradotti in enunciati su operazioni, comportamenti, capacità, prestazioni, strutture fisiche o neurali, processi cognitivi, documenti scritti…

Read more »

1 Commento | Comment