Etica

Fenomenologia e politica. Operare nel mondo senza divenire suoi prigionieri

domenica, 30 Gennaio, 2011
By

Il recente pamphlet di Roberta De Monticelli, “La questione morale” (Raffaello Cortina Editore 2010), si presenta a prima vista come una lettura critica della realtà italiana, osservata con brillante acutezza a partire dai “Ricordi” del Guicciardini fino ai ritagli dei quotidiani dell’estate scorsa. Uno sguardo attento, però, coglie fin dalle prime pagine un obiettivo ben…

Read more »

6 Commenti | Comments

Milano Spring School 2010/11 – Dove dormire e mangiare | Where to sleep & have lunch

sabato, 22 Gennaio, 2011
By

Spring School participants can make use of restaurant facilities (lunch) at Vita-Salute San Raffaele University, Via Olgettina 58, Milano. Cost of a meal: about 8 euros (Your charge). As far as accommodation is concerned, many options are available near the University. See the following for more information. (Prices are indicative. For more detailed information contact…

Read more »

Milano Spring School 2010/2011 – Come arrivare/How to come in

sabato, 22 Gennaio, 2011
By

The Faculty of Philosophy is located at Vita-Salute San Raffaele, where the 10/11 Spring School will take place, is located in Via Olgettina 58, 20132, Milano. It can be easily reached by underground (green line – MM2). From Central, Garibaldi, Lambrate and Cadorna railway stations you need to take the green line (direction: Cascina Gobba…

Read more »

Quale esperienza per la filosofia della religione? Incontro e tavola rotonda sulla fenomenologia di Jean Héring

giovedì, 20 Gennaio, 2011
By

Alla Fondazione Centro Studi Campostrini, il 27 e il 28 gennaio, si terrà l’incontro Quale esperienza per la filosofia della religione?, a cura di Giuseppe Di Salvatore. Durante l’incontro è prevista anche una tavola rotonda su Fenomenologia e religione di Jean Héring (appena pubblicato in traduzione italiana). Scarica la locandina in formato Pdf.

Read more »

Why We Cooperate, Michael Tomasello (by Mattia Gallotti)

lunedì, 10 Gennaio, 2011
By

Why We Cooperate, Michael Tomasello. MIT Press, 2009. Pp. XVIII + 206. [Forthcoming in Economics&Philosophy (2011)] Mattia Gallotti University of Exeter «Based on the 2008 Tanner Lectures on Human Values, Why We Cooperate is Michael Tomasello’s answer to the perennial question: What makes humans special? A psychologist with interests that span from anthropology to philosophy,…

Read more »

Modelli per il rinnovamento. Invito alla lettura di Modelli e capi (Scheler: 2011)

martedì, 4 Gennaio, 2011
By

Vi sono epoche di voraci cambiamenti, in cui, a causa dell’incertezza e della paura del nuovo, l’anelito per un capo dalla mano ferma prende il sopravvento. Ad esse corrispondono risacche di tempi stanchi, in cui il cattivo ripetersi dell’uguale pare chiudere l’orizzonte del futuro. Entrambe le fasi celano una comune incapacità di rinnovamento e pertanto…

Read more »

9 Commenti | Comments

Phenomenological Paths in Post-Modernity. IV Convegno internazionale di fenomenologia

domenica, 2 Gennaio, 2011
By

Il Centro Italiano di Ricerche Fenomenologiche con sede a Roma, affiliato a The World Phenomenology Institute (USA), presieduto dalla Prof.ssa Angela Ales Bello (Università Lateranense, Roma) e il Centro di Fenomenologia e Scienze della Vita, attivo presso l’Università degli Studi di Macerata – Dipartimento di Filosofia e Scienze umane, diretto dai Proff. Francesco Totaro e…

Read more »

Quando una cura può dirsi etica?

giovedì, 23 Dicembre, 2010
By

In questi mesi, spesso si è sentito parlare di medici imprudenti o incapaci, di cure o operazioni azzardate e in alcuni casi dannose, o ancora, per tornare a qualche tempo prima,  vivo è stato il dibattito sull’eticità di alcune pratiche (ad es. mantenere in vita un essere umano in stato vegetativo  o lasciarlo morire) che…

Read more »

6 Commenti | Comments

L’esperienza assiologica. Introduzione al Formalismo di Scheler. Ragioni di una nuova traduzione e chiavi di lettura

sabato, 4 Dicembre, 2010
By

0. Introduzione In questo breve intervento mi limiterò a illustrare a grandi linee la struttura e le tesi principali del Formalismo (una sorta di invito alla lettura), fornendo al tempo stesso qualche notizia biobibliografica di Max Scheler – una “stella” del movimento fenomenologico – e indicando alcune delle ragioni per cui si è deciso d’intraprendere…

Read more »

Roma 3-4 dicembre 2010. Convegno Internazionale: L’eredità della fenomenologia e il problema della vita

domenica, 28 Novembre, 2010
By

Roma 3-4 dicembre 2010 AUDITORIUM DEL GOETHE-INSTITUT Via Savoia, 1 Convegno Internazionale – L’eredità della fenomenologia e il problema della vita Scarica la locandina in formato Pdf

Read more »