Posts Tagged ‘ Enzo Paci ’

Bobbio, Marx e la fenomenologia di Paci – di Giuseppe Cappello

martedì, agosto 27, 2019
By

Riceviamo, e volentieri riprendiamo, questo testo di Giuseppe Cappello (Docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Statale “Maria Montessori”, Roma, www.giuseppecappello.it).   Sono passati appena trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino e il pensiero di Marx ha fatto già in  tempo sia ad essere seppellito che, in qualche modo, a tornare come interlocutore di sociologi,…

Read more »

Husserl a Milano – Convegno Internazionale, Varese, 26-27 Ottobre

giovedì, ottobre 19, 2017
By
Husserl a Milano – Convegno Internazionale, Varese, 26-27 Ottobre

Husserl a Milano Attualità della lezione fenomenologica nel dibattito filosofico-scientifico  (Collegio Cattaneo, Via Dunant 7)   Clicca qui per scaricare il programma

Read more »

“Fenomenologia del vissuto” – Lettura dal Diario Fenomenologico di Enzo Paci, Università Vita-Salute San Raffaele, 11 novembre

sabato, novembre 7, 2015
By
“Fenomenologia del vissuto” – Lettura dal Diario Fenomenologico di Enzo Paci, Università Vita-Salute San Raffaele, 11 novembre

Volentieri segnaliamo il seguente lettorato sul Diario Fenomenologico di Enzo Paci, che si terrà presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita Salute San Raffaele, il giorno 11 novembre dalle ore 14 alle ore 16.     Scarica la locandina qui

Read more »

3 Commenti | Comments

Sul dibattito tra De Monticelli e Fusaro. Diamo a Marx quel che è di Marx. Ma riprendiamoci il resto

lunedì, settembre 30, 2013
By

Ho esitato a lungo prima di intervenire in questo dibattito aperto sul nostro blog da Roberta De Monticelli e proseguito con le repliche di Diego Fusaro e di tanti altri che ringrazio. La ragione, dopo averci riflettuto, è che la sua lettura m’ha suscitato, mi perdonino De Monticelli e Fusaro, una sensazione un poco sconfortante…

Read more »

37 Commenti | Comments

Lebenswelt, soggettività e trascendenza. La fenomenologia in Husserl, Heidegger e Paci

mercoledì, dicembre 14, 2011
By

Lebenswelt, soggettività e trascendenza. La fenomenologia in Husserl, Heidegger e Paci di Franco Toscani Contegno filosofico critico e  stile fenomenologico Nella conferenza di Vienna del 1935, Husserl parla di una Haltung, di un peculiare contegno critico proprio dell’uomo filosofico, “ben deciso a non assumere nessuna opinione già data, nessuna tradizione, senza indagarle, e insieme a…

Read more »

Fenomenologia e politica. Operare nel mondo senza divenire suoi prigionieri

domenica, gennaio 30, 2011
By

Il recente pamphlet di Roberta De Monticelli, “La questione morale” (Raffaello Cortina Editore 2010), si presenta a prima vista come una lettura critica della realtà italiana, osservata con brillante acutezza a partire dai “Ricordi” del Guicciardini fino ai ritagli dei quotidiani dell’estate scorsa. Uno sguardo attento, però, coglie fin dalle prime pagine un obiettivo ben…

Read more »

6 Commenti | Comments

Invito alla (ri)lettura del “Diario fenomenologico” di Enzo Paci

mercoledì, gennaio 12, 2011
By

Il termine fenomenologia è stato usato per la prima volta da J.H. Lambert nel 1764 e poi da Kant, da Hegel e da Husserl. Così come oggi noi lo intendiamo il fenomeno è ciò che appare, ciò che vediamo così come lo vediamo e come possiamo fedelmente descriverlo, senza giudicarlo prima di vederlo proprio così…

Read more »

2 Commenti | Comments